lunedì 31 dicembre 2012

Maleficent e Hansel e Gretel

Uno dei nuovi arrivi nelle nostre sale, previsto nel 2014, è intitolato "Maleficent". Rivisitazione di un'altra fiaba e di un'altra "cattiva" interpretata dalla bellissima Angelina Jolie. Un'altra pellicola che esplora il passato della malvagia strega per capire le sue scelte future. Vedremo una bella addormentata molto giovane, interpretata dalla giovane Elle Fanning, sorellina della bravissima Dakota! E nei panni della giovane Malefica ritroveremo la bella India Eisley, già vista in diverse pellicole. Distribuito dalla Disney, sarà nelle loro sale a Marzo, da noi probabilmente sarà in uscita per Natale 2014.
Non stanchi di continui remake su Biancaneve, passiamo ora a La bella addormentata... Nelle sale arriverà presto (il prossimo Gennaio) anche Hansel e Gretel, in versione cacciatori di streghe e adulti vendicatori... (Hansel, per chi si domandasse dove lo avesse già visto, è lo stesso Occhio di falco di The Avengers mentre Gretel l'abbiamo vista in Prince of Persia, Scontro tra Titani e nei panni della bondgirl in Quantum of Solace) A questo punto mi domando solo quale altra fiaba porteranno sullo schermo... Magari Capuccetto Rosso in versione guerriera cacciatrice di lupi, o magari ancora in versione licantropo... (vedi Once upon a time) o magari ancora La Sirenetta nei panni della sirena incantatrice che incanta Ulisse durante il suo viaggio...
O magari ancora, La bella e la bestia, in cui Belle è sia l'una che l'altra, una sorta di Dr Jeckill e Mr Hide... >_<

sabato 29 dicembre 2012

Underworld - Il risveglio

Non capisco come si possa essere arrivati al 4° capitolo di questa saga.
Kate Beckinsale è ineccepibile; fredda, forte e bella. Un vampiro a tutti gli effetti.
In questo capitolo però perde la sua freddezza a favore di un calore umano che non è per niente tipico dei vampiri.
La trama è adrenalinica, solo per il fatto che si combatte di continuo. Ma come spessore storico lascia molto a desiderare... I primi minuti sono un riepilogo dei primi capitoli, giusto per ricordare i personaggi che non ci sono più ma di cui si parla ancora, un riesame dei fatti avvenuti per introdurre alla nuova guerra che gli umani hanno scatenato alla scoperta delle due pericolose razze che vivono nascoste tra di loro. Una guerra votata allo sterminio di entrambe e al debellamento del virus che ha causato le trasformazioni. E ci risiamo... Un virus? Ma scherziamo? Ancora con questa storia? Ma stiamo parlando di vampiri e licantropi o di animali che si sono presi la rabbia? I vampiri e i licantropi sono vere e proprie razze, come la razza umana, come gli elfi, i nani, gli orchi. Non si sono ammalati con un virus per diventare quello che sono. Sono nati così, è nel loro dna, si trasformano con morsi e veleni puri a contatto con il sangue mentre il loro corpo deperisce fino alla morte, per poi rinascere in una nuova forma... E' vero che i lycans del film sono tali a causa del loro "padre" che fu mutato a causa della peste, (vedi il 1° capitolo) ma anche qui risulta un grossolano errore. I licantropi non mutano per la peste, né per qualsiasi altra malattia. Come dire che se un umano prende la peste diventa un mutante radioattivo e crea una nuova razza. Oddio, con la peste un po' zombie diventa... ^.^
Comunque... il fatto è questo! Le leggende vogliono che le altre razze esistano e basta. Non ci sono spiegazioni, gli umani esistono e basta. E poi... cosa innaturale anche in Breaking dawn, (saga Twilight) i vampiri non possono avere figli. La smettiamo con questa procreazione vampiresca. I vampiri, vedi Nosferatu, capostipite della stirpe, che significa "non spirato", sono NON MORTI! Il che significa che non c'è vita in loro, come possono dare la vita ad altre creature? Per questo si trasformano tramite i morsi, per crescere di numero e non estinguersi. Altrimenti potrebbero semplicemente nutrirsi del sangue degli animali e prolificare...
E poi addirittura la creazione di una nuova razza... Gli IBRIDI! Avrei capito se fosse stato un esperimento di laboratorio su delle cavie umane... ma create per natura, ne dubito fortemente.
Ma poi avete visto che tipo di ibrido nasce dall'unione di Selene e Michael? In pratica è SAMARA!
Ve la ricordate? La mostruosa ragazzina di THE RING! E' terrificante quando si trasforma.
E pensare che India Eisley è una così bella figliola... (The secret life of the american teenager _ Ashley)
Voto: 5
E' risultato mediocre, senza spessore e troppo splatter. Meglio il primo, completamente sui vampiri... e con qualche accenno ai lycans.

giovedì 27 dicembre 2012

Finale Gossip girl

"Non sei nessuno finché non si parla di te!"
Tutto inizia da questa frase... E' così che decide di diventare GOSSIP GIRL. Lo avreste mai pensato? Alla fine di tutto la soluzione era davanti ai nostri occhi. Un nuovo ruolo che gli da un potere sui potenti che neanche immaginava di poter avere... Alla fine il ragazzo solitario di Brooklyn, che cerca disperatamente di entrare a far parte dell'elite di Manhattan, conquistando il cuore di Serena e ottenendo molto di più grazie al suo alter ego, riesce invece a farsi odiare durante tutta la serie per il suo essere troppo per bene in mezzo a dei ragazzi viziati, falsi e meschini. A questo punto o vai via o reagisci... Allora cosa fa? Non combatte contro di loro ad armi pari, ma li supera in tutto, sia in qualità di Dan Humprey che in qualità di Gossip girl!
Allora si rivaluta il suo personaggio, diventa antipatico e sfrontato come i suoi amici, ma piace di più! Almeno smette di farsi mettere i piedi in testa e risponde a suon di verità molto scomode che nessuno vorrebbe far sapere. Scrive un libro sui suoi amici e pubblica i capitoli del nuovo libro direttamente on line. Bravo Dan, mi sei piaciuto! Tra i colpi di scena sull'identità di Gossip girl e la morte di Bart Bass, passano in secondo piano le nozze improvvisate di Chuck e Blair, (che appare meravigliosa nel suo abito, una dea greca, stupenda) e l'assassinio dello stesso Bart!
Voglio dire... Ma scherziamo? In due sul tetto e nessuno interviene per salvare il malefico dal parapetto? E sì che è stato un bastardo per tutta la serie, morto e risorto, è tornato più cattivo di prima e nessuno lo voleva più intorno, ma è pur sempre omissione di soccorso.
Chuck, che mi combini? Odiavi tuo padre per il suo essere incurante nei confronti delle altre persone e alla fine diventi come lui? Ma la coscienza che ti dice? Ah già, giusto... Sei come lui, non hai più una coscienza... Ma la morale di tutto quale sarebbe? Che se sei ricco allora la fai sempre franca? Complimenti anche a Blair!!!
Georgina? Fantastica, la migliore di tutti!
Poi: 5 anni dopo, finalmente il matrimonio dei due piccioncini... Cerimonia privata, intima e IN CASA... >.< ('sti ricchi, taccagni fino al midollo!)
Splendido anche l'abito da sposa di Serena! Che nessuno ha potuto ammirare al di fuori delle 4 mura...
Eccovi una piccola galleria di immagini dell'ultimo episodio...
XOXO Gossip Girl!

martedì 25 dicembre 2012

Breaking Dawn 2° parte

Un inizio divertente, neanche troppo, un prosieguo molto lento, a tratti noioso. Alti e bassi che non creano comunque nessun mordente. La storia poteva essere sviluppata meglio, soprattutto per l'imprinting di Jacob con Renesmee... Qualcosa di realistico c'è stato, grazie alla reazione di Bella alla scoperta del legame dei due. E' pur sempre la sua "bambina"... Mi aspettavo che ci fosse finalmente uno sviluppo nella lotto contro i Volturi, così sembrava d'altronde. Ma... ahimè, si sono complicate le cose e hanno perso il loro vigore.
Nei libri la fine della storia prevede la resa dei Volturi a favore dei Cullen, tutto porta a pensare che si stia arrivando alla battaglia finale ( che mi ha fatto molto ridere, non c'è che dire; la scena di Edward che usa letteralmente Bella come fosse una fionda per colpire il tipo, Aro, è troppo da ridere... manco fosse un sacco di patate... ^.^ ), la visione di Alice viene accennata, ma nel film si assiste ad una battaglia distruttiva in cui muoiono quasi tutti, allora pensi: "Finalmente! Ora muoiono tutti, quei b......i dei Volturi..."
E poi di colpo... Ma cosa succede? Che cavolo? Che significa... NOOOOOOOOOO!!!!!!
Non è possibile... E' tutto un sogno? Sono ancora tutti vivi? Aro è vivo? Non muore nessuno? Vanno via e rinunciano alla lotta? Ma quelli poi ritornano...
Sono sempre più convinta che i seguiti non si debbano fare... Uno basta e avanza...



Sicuramente!!!
BUON NATALE A TUTTI VOI!



venerdì 23 novembre 2012

Articolo di FRANCESCO PRISCO su X-Factor 6, eliminazione dei Freres Chaos!

X-Factor finisce in cagnara: i Frères Chaos escono e accusano Elio e la Ventura!
Secondo Arisa, loro giudice di riferimento, avevano tutto il diritto di presentare il loro inedito. Secondo Morgan, loro grande estimatore, rappresentavano una ventata di novità nel polveroso palinsesto dei talent show italiani. Secondo Simona Ventura erano presuntuosissimi e privi di grande voce. Secondo Elio, incapace di metabolizzare l'ingiusta eliminazione di Nice, erano musicalmente deboli e privi di grandi chance sul mercato discografico.
L'ultima parola, per la terza puntata consecutiva, l'ha avuta il pubblico tele-votante che, chiamato in causa dal tilt, ha estromesso dalla sesta edizione di X-Factor i Frères Chaos, gli scalzi fratellini marchigiani apostoli di un maledettismo de noantri che, sulle prime, poteva pure riuscire simpatico, alla fine ha stancato. Così com'è apparsa fastidiosa la cagnara in cui i due – al secolo Fabio e Manuela Rinaldi – hanno buttato il programma: prima lui dà dello «scorretto e cattivo» a Elio, poi lei dà della «falsa» alla Ventura. Le fa eco Arisa che indirizza la stessa accusa alla collega di giuria, dopo aver esternato volgarità che è meglio non riportare. La cantante lucana mette persino in discussione la  regolarità del televoto: «La gente vuol votare – dice – e i voti tornano indietro». Manco se avessero eliminato i Beatles. Fabio completa l'elenco delle dietrologie complottiste, accusando la Ventura di farsi scrivere i commenti sui cantanti dalla vocal coach Paola Folli. È la peggiore televisione che, per buoni dieci minuti, s'impossessa del miglior talent show. Un pizzico di buonsenso per fortuna arriva dal coreografo Luca Tommassini che interviene e stempera il clima, prima che l'oblio della pubblicità inghiottisca cotanto orrore.
Pensiero (per nulla) stupendo 
Ma è stata poi così scandalosa l'eliminazione di questi Frères Chaos? Già ammiccanti di loro, i due ragazzi marchigiani nella prima manche hanno ammiccato più del solito col «Pensiero stupendo», reso ancora più stupendo – almeno secondo Arisa - dal mash up col remix di «Celebration» di Madonna. Tommassini crea intorno a loro una specie di gang-bang danzereccia così da far salire ancora di più l'asticella del mercurio. Non si può che sottoscrivere il commento piccato che Elio indirizza loro: «Ansimate alla grandissima!». Per la seconda manche hanno proposto «Inside the world» degli Who Made Who che non richiede poi queste grandi doti esecutive. In ogni caso, meglio questa scorribanda synthpop che la loro traballante versione di Patty Pravo. Finiscono al ballottaggio, dove trovano Davide che era apparso meno preciso e convincente del solito alle prese con «Apologize» degli OneRepublic. Sarà perché doveva destreggiarsi con una procace ballerina, sarà perché il brano non era nelle sue corde come lo sarebbe stato «Se bruciasse la città», fatto sta che la sua s'è rivelata un'esibizione piena di sbavature e il pubblico se n'è accorto.
Non è la battaglia del Piave 
Nello showdown finale, Davide gioca la carta «Vivimi» di Laura Pausini. Pessimo brano, ottima vetrina per la voce che si ritrova. Frères Chaos ripropongono il compitino di «Somebody that I used to know» di Gotye. E ci vuole giusto l'abbraccio finale fratello-sorella per mettere un po' di pepe in una prova insipida. A cappella il caldaista di Bassano del Grappa rifà gli U2 di «I still haven't found what I'm looking for». Potrà piacere o meno ma il mezzo non si discute. Il duo marchigiano minimalizza «Nel blu dipinto di blu». Versione dadaista la loro, nel senso che tutti avrebbero potuto fare altrettanto. Giudici divisi (Elio e la Ventura salvano Davide), si va al tilt e il pubblico butta fuori i Frères Chaos. Ci saremo anche persi il loro imprescindibile inedito, ma ce ne faremo una ragione. Loro in ogni caso avrebbero fatto meglio a mettere in conto l'eliminazione, perché stiamo pur sempre parlando di un gioco televisivo. Mica della battaglia del Piave.
Chiara canterà l'inedito di Ramazzotti 
Polemiche a parte la trasmissione, ieri dedicata alla musica dance e impreziosita (a voler essere gentili) dalla presenza dell'idoletto inglese Conor Maynard, ha virato verso le semifinali. Con gerarchie pressoché immutate: per Chiara sono ormai finiti gli aggettivi. Morgan le dà cose sempre più difficili, lei se ne appropria come fossero state pensate per la sua meravigliosa voce. Stavolta le affida nientemeno che «Alabama Song» di Bertolt Brecht e Kurt Weill, già cara alla buonanima di Jim Morrison. Acconciata come Lillian Gish, la ragazza addomestica i fantasmi di Charlie Chaplin facendo trillare l'ugola potente su una base vagamente industrial. Finezze che non sono proprio pane quotidiano in un talent show. Riesce pure con «You do something to me» del modfather Paul Weller, una ballad di grande raffinatezza cui l'economista padovana porta valore aggiunto. Settimana prossima sentiremo il suo inedito. Non si potrebbe dire, ma Morgan se l'è lasciato scappare: l'ha scritto Eros Ramazzotti.
Ics meno rap 
Spregiudicati i due esperimenti che Morgan affida Ics. Innanzitutto «Malarazza», la taranta arrabbiata di Domenico Modugno trasformata in dance. Bello l'arrangiamento, trascinante la coreografia con figuranti in uniforme ottocentesca e tricolori sbandierati. Altrettanto deliziosa la versione noise della «Vengo anch'io» di Enzo Jannacci. Per una sera Ics non fa il rapper, ma il cantante. A Elio non piace, ad Arisa sì. A noi pure. Cixi gioca a fare la Liza Minelli di «Cabaret» con una spassosa versione dance-floor de «La solitudine». Se Laura Pausini a suo tempo avesse scelto un arrangiamento del genere, probabilmente sarebbe risultata meno antipatica a molti. Ha ragione Morgan a dire che Cixi ha preso la canzone e «l'ha tolta dalla banalità». Il bis è un osso duro da rodere: «Right to be wrong» di Joss Stone. La nostra brava sedicenne però ha denti buoni, tanto che resta a galla.
Nostalgia di Nice 
Daniele, stavolta più David Beckham che Valon Behrami nel look, sembra abbastanza a suo agio con «Sei nell'anima» di Gianna Nannini arrangiata alla maniera degli Swedish House Mafia. Non c'è che dire: i fondamentali ci sono. L'exploit si ha comunque con «Walk» dei Foo Fighters. Il biondo sembra non stare nei panni per aver finalmente ricevuto in dote un pezzo degno delle sue qualità vocali. Per il resto la pensiamo come Elio. A ciascuna indecisione di Davide, a ogni eccesso di graffiato di Daniele non possiamo fare a meno di chiederci: ma dov'è Nice adesso? Perché non sta su quel benedetto palco a contendere lo scettro a Chiara? Perché non ha avuto la chance di farci sentire il suo inedito? E voi ancora state lì a litigare per i Frères Chaos? E basta: lasciate che i Frères Chaos seppelliscano i Frères Chaos.

X-Factor!

Per la prima volta in vita mia, quest'anno ho iniziato a seguire il suddetto programma. Ho pensato che in fin dei conti, visto che ho sempre seguito i vari talent-show americani, non mi avrebbe fatto male provare a seguirne uno italiano. Anche se devo ammettere di essere sempre partita prevenuta. Sarà che sono sfiduciata dai vari "talenti" che escono da Amici... che di talento ne hanno veramente poco. Almeno per quanto riguarda il canto. Ma torniamo ad X-Factor. Durante i provini, sono rimasta basita nel vedere scartare veri talenti per puntare su altri che di talentuoso non hanno niente. Grazie a Dio, davanti a persone come Chiara e Morgan X, non hanno avuto molto da ridire. Il mio pronostico è che la finale si disputerà proprio tra loro due. Ma, oltre questo, scrivo questo post perché vorrei condividere un articolo di un certo FRANCESCO PRISCO, che scrive a quanto ho capito per "Il sole 24 ore". Dopo l'ultima puntata, andata in onda ieri sera, avrei voluto commentare molte cose e linkarvi i video dell'eliminazione dei due fratellini saccenti e presuntuosi... Poi... durante il mio girovagare sul web, ho trovato questo articolo che riassume esattamente quello che è il mio pensiero e dice ciò che vi avrei detto io. Quindi perché scrivere le stesse cose una volta appurato che il nostro è un pensiero comune? Alla fine ho deciso di linkarvi l'articolo in questione e per farlo girare più velocemente di incollarlo anche nel mio blog in un post tutto suo... Caro FRANCESCO, non me ne volere, ma sento il disperato bisogno di condividere il tuo articolo con tutti!

giovedì 13 settembre 2012

The Avengers

A presto con:

The amazing spiderman

Che delusione! Un film che avrebbero potuto evitare tranquillamente.
Tanto per cominciare il protagonista che sostituisce Tobey Maguire è troppo moscio e insignificante.
Sarà che rispetta la somiglianza con il reale personaggio del fumetto, però il paragone con l'amichevole Spidey di quartiere viene fatto automaticamente.
Gwen, é un insulto ad Emma Stone.
Andiamo, ma veramente pensavano che bionda sarebbe stata bene? Assolutamente no!
Perde tutto il suo charme, il sex.appeal che la rende unica... Emma Stone ROSSA, é un'altra cosa.
Con quegli occhi da gatta, volendo sarebbe stata perfetta nella parte di MaryJane... E poi, tutta quella ingenuità... sembra di vedere uno di quei film degli anni 60... in cui i ragazzi si innamorano ed é tutto un sospiro... Ma stiamo ancora vedendo Spiderman o Peggy Sue?
E poi... La storia é incoerente... Non ha niente a che fare con il primo film, non rispetta la storia del fumetto! Allora cos'è? Una rivisitazione di Batman? Cosa c'entrano i genitori di Peter? L'abbandono che vive non vi ricorda Bruce Wayne? Forse volevano creare un personaggio più  introspettivo...
E quando scopre di avere dei poteri? Vi sembra normale la reazione che ha al riguardo? Non c'è nessuna sorpresa, nessuna sperimentazione... Come se fosse normale!
Il film scivola lento e diventa noioso man mano che si va avanti, alla fine ti metti a dormire e speri che non gli venga in mente di fare il seguito!

sabato 25 agosto 2012

Face off. altri video



Face Off

Devo assolutamente condividere con voi un nuovo talent show!
Guardate e impazzite!


Rieccomi!

Ciao a tutti. Mi dispiace molto essere stata via per quasi due mesi, ma ho avuto il mio bel da fare.
Problemi con internet e FASTWEB (*.*), con il pc, i bimbi a casa per le vacanze e la gravidanza che avanza... insomma, sono stati due mesi di fuoco.
Non che sia finita, voglio dire... volevo solo avvisare voi tutti che mi leggete che tornerò presto e che sono ancora viva, grazie a Dio.
Ancora un mese di gravidanza, tra poco riapriranno le scuole e per internet siamo tornati ad INFOSTRADA!
Un consiglio per chi pensa di passare a FASTWEB: non fatelo. Il servizio clienti è irraggiungibile e per di più si paga... I ragazzi dei call center sono incompetenti e cafoni e maleducati... ti creano dei disservizi incredibili e non ti danno alcuna comunicazione... lasciateli perdere e farete meno VELENO...
______________________
Ok, era una piccola prefazione!
Quello di cui volevo parlarvi era JANE BY DESIGN!
Ho appena scoperto che le precedenti notizie che davano il rinnovo della stagione 1° con l'aggiunta di alcuni episodi e la seguente 2° stagione, sono per così dire cambiate un tantino.
Hanno girato e mandato in onda gli 8 episodi conclusivi della prima stagione... con un finale che lascia aperte molte possibilità. Ma... non ci sarà nessuna 2° stagione!
Come al solito gli americani non si smentiscono!
Speriamo che con qualche reclamo e qualche petizione cambino idea!
A presto!

venerdì 15 giugno 2012

Quella magnifica dozzina





Vi metto i due link perché in uno c'è la videosigla e nell'altro l'audio completo della canzone
mentre questo è il testo della sigla:
Quella magnifica dozzina

Sogni, dolci sogni, sul tuo banco 
di scuola fai, 1000 batticuori al tuo diario 
racconterai, romantica Mimì, fantastica 
Mimì, la più carina della classe, tutta la 
squadra c'è, di pallavolo che, conta su
di te, sempre su di te!
Ma che partite Mimì, sotto la rete Mimì, 
batti e ribatti chi vincerà, 
ad ogni tiro Mimì, senza respiro Mimì, 
questione di felicità!
La palla dondola, scivola, rotola, vola via, 
e tu sei l'angelo, sei quel miracolo di magia, 
la vittoria!
Tuffi, voli pazzi, lì sul campo inventerai, 
cuori di ragazzi, con quegli occhi conquisterai, 
con la divisa blu, col fiocco rosso su, 
Mimì ragazza tenerezza! 
La coppa del torneo sarà del tuo liceo, 
quando giochi tu, non si perde più!
E' una passione Mimì, è un'emozione Mimì, 
che nella gola ti salirà, ad ogni punto Mimì, 
sarà uno schianto Mimì, che fino al cielo arriverà! 
Quelle dolcissime, grandi ragazze, insieme a te, 
corrono, gridano, soffrono, corrono come te, 
la vittoria!
Ma che partite Mimì, sotto la rete Mimì, 
batti e ribatti chi vincerà, 
ad ogni tiro Mimì, senza respiro Mimì, 
questione di felicità!
La palla dondola, scivola, rotola, vola via, 
e tu sei l'angelo, sei quel miracolo di magia, 
la vittoria!

mercoledì 13 giugno 2012

Toriton



Un bambino Toriton 
ma già uomo Toriton 
già un eroe, il più piccolo che c'è
cuore grande Toriton 
tra le onde Toriton 
su e giù nell'universo blu
e Toriton dal mare
mantello rosso come il sole
che con un magico pugnale
dei prepotenti a caccia va
e Toriton ardito
con un delfino per amico
in quell'oceano lontano
in lotta per la libertà
è sincero Toriton
è mistero Toriton
energia, che azzurra scappa via
così bello Toriton
rompicollo Toriton
più che mai
due stelle gli occhi suoi
e Toriton che vola
un angelo sull'acqua chiara
cappelli verdi all'avventura
un lampo nell'immensità
e Toriton audace
missione solo per la pace
che ferma i mostri e le correnti
e stringi i denti avanti va
e Toriton che vola
un angelo sull'acqua chiara
cappelli verdi all'avventura
un lampo nell'immensità

Tekkaman



Ok, trovare la sigla di questo sarà un'impresa... ^.^
Per ora la scelta migliore è la versione giapponese su audio. Eccola:


Moero thai ho,
takero Tekkaman
Iamini unnomecù uaftu tassu ta
Kuda i te voshi kuzu, ucciu no fa ke ri
Kira be ku di’n’gadi, cicci nona yo bepa a
Ito zudi nanareù nami dabo si.
Ya luzo penna zu
Tetse taa
Ucciu no kishi, ucciu no kishi: Tekkaman
Kaiakke thai ho,
okkore Tekkaman
Ucciu, ninjiani, piuse badi mmm,
tataite ke cirase, gigo kuno so komi
mìnavi ciugini, inorìo kome te a
nami dabo la e rù okkoko o boshì
Ya luzo penna zu
Tetse taa
Ucciu no kishi, ucciu no kishi: Tekkaman
Kuda i te voshi kuzu, ucciu no fa ke ri
Kira be ku di’n’gadi, cicci nona yo bepa a
Ito zudi nanareù nami dabo si.
Ya luzo penna zu
Tetse taa
Ucciu no kishi, ucciu no kishi: Tekkaman

Ryu, il ragazzo delle caverne



Ecco entrambe le sigle di Ryu!
Quella finale era più bella secondo me...
Ed ecco i testi:

Iniziale

Un mondo ostile,
che a tutti quanti paura fa,
solo un ragazzo va,
è Ryu, grande Ryu!
Ryu va', Ryu va',
ragazzo senza età,
col cuore in gola,
va' che presto finirà!
Non avere paura mai,
corri corri e vai che laggiù,
risplende il sole per Ryu,
Ryu il grande Ryu!

Finale

Un milione d'anni fa,
o forse due,
c'era chi, parlava al vento ed alle stelle,
era Ryu, ragazzo che nel cuore aveva,
favole, favole, per chi le saprà sognare!
Fantasie lontane di un mondo antico,
la poesia che torna da quel passato,
storie che noi viviamo,
che viviamo tutti con Ryu.
Ryu!!!

I bon bon magici di Lilly



Lilly Lilly, Lilly Lilly, Lilly Lilly, Lilly Lilly,
Se hai paura di qualcosa
Non scappare non e` il caso
Un bon bon e tu diventi un elefante
E una forza misteriosa
Dentro al corpo t'e` esplosa
Ed al mondo non c'e` niente di piu` grande!
Dentro ai bon bon una magia
E Lilly ha molta fantasia
e non teme piu` nessuno
Un bon bon preso a digiuno
Ti trasforma li` cosi`...
Immediatamente... eheheheheh
Lilly Lilly, (ahahahah)

_____ fin qui era la sigla_____

Lilly Lilly, (ahahahah)
Lilly Lilly, (ahahahah)
Lilly Lilly, (Lilly Lilly)
Ohohohohoh
Lilly Lilly, (ahahahah)
Lilly Lilly, (ahahahah)
Lilly Lilly, (ahahahah)
Lilly Lilly, (Lilly Lilly)
Vuoi parlare con un topo
Anche se solo per gioco
Un bon bon e tu diventi un moscerino
Cosi` piccolo e grazioso
Da sembrare solo un coso
E papa` ti puo' tenere nel taschino!
Dentro ai bon bon una magia 
E Lilly ha molta fantasia 
E ti tiene dentro l'acqua 
Per rinascere una volta 
Come fa dentro la mamma
Ogni bambino... ohohohohoh
Lilly Lilly, (ahahahah)

Giatrus, Il primo uomo (All'età della pietra)



Ho scelto questo video e non la sigla del cartone perché si vede male e si sente poco.
Almeno con questo si sente e si può seguire il testo:

Prima del Rock'n'Roll
e di Bufalo Bill
prima del grande Khan
c'era il piccolo Gon
un milione di anni fa
all'età della pietra
Senza gas né juke-box
e nemmeno autobus
pietre qua, pietre là
ma che razza di età
senza un po' di comodità
è dura la vita!
Un cavernicolo è
un uomo forte perché
va in giro nudo col freddo che c'è
però che fifa che ha 
se un elefante vedrà
a 100 all'ora scapperà
All'età della pietra 
solo con la clava
che fatica
con tanti mostri
a spasso in libertà
chi mai si salverà?
Ma si va HIP!HURRA!
Tutti a caccia si va
su e giù, giù e su
dall'Alaska al Perù
un gorilla per compagnia
nella prateria
Ma dov'è? Ma qual è?
qui la tigre non c'è
ma per me e per te
c'è un bernoccolo se
questo sasso che volerà
sulla testa ci prenderà
E' l'eta della pietra ma...
Ahia! Che male che fa...
Un cavernicolo è
un uomo calmo perché
non ha la macchina non beve caffè
però che nervi che ha 
se quando a caccia lui va
a mani vuote tornerà
All'età della pietra
al mercato non si fa la spesa
tra dinosauri e coccodrilli che guai
qui non si mangia mai
Ma si va HIP!HURRA!
Tutti a caccia si va
su e giù, giù e su
dall'Alaska al Perù
nella pentola finirà
ogni pollo che dormirà
E' l'età della pietra
ma come è dura
E' l'età della pietra
ma AHIA! Che male che...
che fa...

Kum Kum



Quanto mi divertiva questo cartone...

La vita primitiva è molto semplice,
non c'è nè l'automobile nè il tram,
è facile la scuola, i libri son di pietra,
tu mangi quando hai fame, niente dieta
Ti chiami Kum Kum, Kum Kum,
sei il Gianburrasca della foresta,
per te la vita è sempre una festa,
e tu fai persino i dispetti ad un dinosauro
Kum Kum, Kum Kum,
ti alleni come fanno in palestra,
ma quanti scherzi c'hai nella testa,
ooh! Kum Kum, Kum Kum, Kum Kum
A volte può sembrare assai difficile,
campare senza le comodità,
ma tu sai come fare, l'ingegno sai aguzzare,
ti resta tanto tempo per giocare
Ti chiami Kum Kum, Kum Kum,
sei il Gianburrasca della foresta,
per te la vita è sempre una festa,
e tu fai persino i dispetti ad un dinosauro
Kum Kum, Kum Kum, 
ti alleni come fanno in palestra, 
ma quanti scherzi c'hai nella testa,
ooh! Kum Kum, Kum Kum, Kum Kum
Ti chiami Kum Kum, Kum Kum,
sei il Gianburrasca della foresta,
per te la vita è sempre una festa,
e tu fai persino i dispetti ad un dinosauro
Kum Kum, Kum Kum,
ti alleni come fanno in palestra,
ma quanti scherzi c'hai nella testa,
ooh! Kum Kum, Kum Kum, Kum Kum.

Vola, bambino Pepero!



Vola! Vola!
Vola, sulle ali del vento
In sella a un cavallo
a cercare il papà
Vola, coraggioso bambino
Insegue l'amore e paura non ha 
L'avventura è un cielo stellato
Quanti amici sei fortunato
E il domani è un sorriso
Ma non si ferma mai, lui va, lui va. 
Vola, sopra a un bianco cavallo
Insegue un bel sogno
Tra pericoli e guai 
Vola! Vola! Vola! 
L'avventura è un cielo stellato
Quanti amici sei fortunato
E il domani è un sorriso
Ma non si ferma mai, lui va, lui va. 
Vola, la città più segreta
Con i tetti dorati
A scoprire lui va
Vola! Vola! Vola!

Nills Holgersson



Ma voi, ve lo ricordate questo cartone animato? Lui veniva rimpicciolito da uno gnomo con un sortilegio e partiva all'avventura su un'anatra bianca per tornare sé stesso.
Ecco il testo:

Parlato:
Questa è la storia di un ragazzo come voi
che un giorno, poiché continuava ad essere
cattivo con gli animali, uno gnomo, con un
sortilegio, ha fatto diventare piccolo piccolo.
Il suo nome è...
Nills Holgerrson
Nills Holgerrson
e da quel giorno per Nills
è cominciata così un'altra vita.
Immaginatevi un po' che capire oramai
gli animali lui può
Con gli zoccoli va
e il fischietto attacato al cappello
L'oca Martin è con lui
e col criceto Karott fanno un trio
Volano le oche, vola Nills all'avventura
Vola sui castelli oltre i monti e la pianura
e lo stormo tutto il giorno libra in volo
sopra i boschi e i laghi
Ali bianche aperte per attraversare i mari
Nills Holgerrson
Nills Holgerrson
Nills Holgerrson
Nills Holgerrson
Ed il piccolo Nills
col suo gruppo di amici fedeli
gioca e scherza però ha capito oramai
che ferire li può
L'oca Martin per Nills
si può dire che adesso sta bene
e il criceto Karott
venderebbe il suo pelo per Nills
Volano le oche, vola Nills all'avventura.
Vola sui castelli oltre i monti e la pianura
e lo stormo tutto il giorno libra in volo
sopra i boschi e i laghi.
Ali bianche aperte per attraversare i mari.
Nills Holgerrson
Nills Holgerrson
Nills Holgerrson
Nills Holgerrson

venerdì 8 giugno 2012

Star Blazer



Ecco la sigla di un'altro cartone mitico:

Corre qua, vola la' per il cielo azzurro
l'astronave Argo lassu'
gira in giu', ruota in su per lo spazio eterno
misterioso come il suo blu
Il viaggio e' lungo anni luce
ci guida il capitano Avatar
Se coi razzi e coi missili nucleari
Gamilon ci inseguira'
Argo sa, Argo puo', Argo vuol ridare
alla terra la liberta'
Gli eroi dello spazio noi siamo
ci guida il capitano Avatar
Argo sa, Argo puo', Argo vuol ridare
alla terra la liberta'
Starbalzers
accelerazione costante a mezzo G
rotta programmata OK, automatico inserito
Luci fuochi esplosioni e lampi strani
rompono lo spazio lassu'
Argo sa, Argo puo', Argo e' sempre in guardia
e parare i colpi sapra'
Gli eroi dello spazio noi siamo
ci guida il capitano Avatar
Argo sa, Argo puo', Argo e' sempre pronto
e parare i colpi sapra'
Mille a mille, mille a mille noi contiam le stelle
noie, guasti e difficolta'
Argo sa, Argo puo', Argo sta in agguato
pericolosamente lassu'
La terra noi dobbiamo salvare
con la forza e la volonta'
Argo sa, Argo puo', Argo vuol ridare
alla terra la liberta'
L'astronave Argo lassu'... [x2]
Il viaggio e' lungo anni luce
ci guida il capitano Avatar
Mille a mille, mille a mille noi contiam le stelle
noie, guasti e difficolta'
Argo sa, Argo puo', Argo sta in agguato
pericolosamente lassu'
La terra noi dobbiamo salvare
con la forza...

Capitan Harlock



Ed ecco a voi la mitica sigla di Harlock!


Capitan Harlock  Capitan Harlock
Capitan Harlock-Harlock
un pirata tutto nero che per casa ha solo il ciel
ha cambiato in astronave il suo velier (urrà)
il suo teschio è una bandiera che vuol dire libertà
vola all'arrembaggio però un cuore grande ha
il suo teschio è una bandiera che vuol dire libertà
vola all'arrembaggio però un cuore grande ha (urrà)
Capitan Harlock  Capitan Harlock
fammi rubare Capitano un'avventura
dove io son l'eroe che combatte accanto a te
fammi volare Capitan senza una meta
tra i pianeti sconosciuti per rubare a chi ha di più
Capitan Harlock-Harlock
come un lampo è il suo pugnale
che lui lancia contro il mal
ma è un uomo generoso come il mar
nel suo occhio c'è l'azzurro
nel suo braccio acciaio c'è
nero è il suo mantello mentre il cuore bianco è (urrà) 
Capitan Harlock  Capitan Harlock
fammi rubare Capitano un'avventura
dove io son l'eroe che combatte accanto a te
fammi volare Capitan senza una meta
tra i pianeti sconosciuti per rubare a chi ha di più
nel suo occhio c'è l'azzurro
nel suo braccio acciaio c'è
nero è il suo mantello mentre il cuore bianco è (urrà) 
Capitan Harlock  Capitan Harlock
fammi rubare Capitano un'avventura
dove io son l'eroe che combatte accanto a te
fammi volare Capitan senza una meta
tra i pianeti sconosciuti per rubare a chi ha di più

M.A.S.K.



Questa è una sigla che resterà nella storia, non posso non mettere già il testo.
Eccolo qui:

Masked Crusaders, working overtime, Fighting Crime, fighting crime! 
Secret raiders who will neutralise, as soon as they arrive, at the site 
Trakker's gonna lead the mission, 
And Spectrum's got such super vision! 
M-M-M.A.S.K.!! 
Is the mighty power that can save the day! 
M-M-M-M.A.S.K.!! 
No one knows what lies behind the masked charades! 
M-M-M-M.A.S.K.!! 
Always riding hot on Venom's trail! 
Come see the laser rays! 
Fire away! 
Vicious VENOM, organizing crime, Masterminds, masterminds, 
Illusion is the ultimate weapon 
MASK can use it right 
Everytime, anytime 
Trakker's gonna lead the mission 
And Spectrum's got such super vision! 
M-M-M.A.S.K.!! 
Is the mighty power that can save the day 
M-M-M-M.A.S.K.!! 
No one knows what lies behind the masked charades! 
M-M-M-M.A.S.K.!! 
Always riding hot on Venom's trail! 
Come see the laser rays! 
Fire away! 
M-M-M-M.A.S.K.!! 
Always riding hot on Venom's trail! 
Come see the laser rays! 
Fire away! 
overtime,Fighting Crime, fighting crime! 
Illusion is the ultimate weapon 
MASK can use it right 
Everytime fighting crime!

Gigi la trottola




Piccolo sei (oh Gigi)
rotondo un po' (oh Gigi)
ma se tu vuoi sei un cerbiatto lo so (ah! ahh!)
Ma come fai (oh Gigi)
dimmelo tu (oh Gigi)
col tuo pallone a volare lassu'
Tutta la tua classe punta su di te
nella squadra tu sei grande, Re, Campione
la tua citta' ti chiama gia' GIGI la TROTTOLA
(______Brutto non sei (oh Gigi)
ma bello no (oh Gigi)
eppur con le donne t'arrangi lo so (ah! ahh!)
Ma come fai (oh Gigi)
dimmelo tu (oh Gigi)
Piccolo e buffo a viaggiare di piu'
Tutte le ragazze sognano di te
dicono che tu sei grande, Re, Campione
Gridano gia' Hip Hip Hurra', per GIGI la TROTTOLA______)
L'allenatrice si sa che ti piace
ma lei con te no, non ci sta (oh! nooo!!)
Mettiti in luce su fatti piu' audace
vedrai che poi ti notera'
Gigi pero', fermati un po'
alle ragazze di un po' no
(oh! Gigi) (oh! Gigi) (ah! ahh!)
(oh! Gigi) (oh! Gigi)
Tutta la tua classe punta su di te
nella squadra tu sei grande, Re, Campione
la tua citta' ti chiama gia' GIGI la TROTTOLA
L'allenatrice si sa che ti piace
ma lei con te no, non ci sta (oh! nooo!!)
Mettiti in luce su fatti piu' audace
vedrai che poi ti notera'
Gigi pero', fermati un po'
alle ragazze di un po' no
la tua citta' ti chiama gia' GIGI la TROTTOLA
(oh! Gigi) (oh! Gigi) (ah! ahh!)
(oh! Gigi) (oh! Gigi) (ah! ahh!) (ehi! Gigi)
(oh! Gigi) (oh! Gigi) (Forza!)

Nanà supergirl


Dal nulla arriva Nanà e lei passato non ha,
creata da uno scienziato che da padre le fa,
quante avventure vivrà questa fanciulla Nanà,
da un capo all'altro del mondo su e giù viaggerà...
Super super super girl,
è Nanà che non ha età
Super super super girl,
lei di certo aiuterà
chi il suo aiuto chiederà
Super super super girl,
è Nanà che non ha età
Super super super girl,
lei di certo aiuterà
chi il suo aiuto chiederà
E' un tipo strano Nanà, capelli verdi lei ha,
con i suoi super poteri cose strane farà,
anche volare lei sa e delle ali non ha,
ma poi nel cielo lassù lei librarsi saprà...
Super super super girl,
è Nanà che non ha età
Super super super girl,
lei di certo aiuterà
chi il suo aiuto chiederà
Super super super girl,
è Nanà che non ha età
Super super super girl,
lei di certo aiuterà
chi il suo aiuto chiederà...
E cerca sempre Nanà di aiutare qua e là
chi si viene a trovare in gran difficoltà,
vuol bene a tutti Nanà, che grande cuore lei ha,
è un cuore super che poi super battiti ha...
Super super super girl...

Yattaman



Yattaman, Yattaman, al gran filone d’oro,
Yattaman, Yattaman, buona guardia fa,
Yattaman, Yattaman, divertente ma severo
Coraggioso e battagliero Yattaman.
Yattaman, Yattaman, al nemico da battaglia,
Yattaman, Yattaman, con gran comicità,
Yattaman, Yattaman, vince in ogni guerra
Sentinella della terra Yattaman.
Sopra ai grattacieli o nel deserto va,
la sua strana macchina il nemico troverà
e guerra di bottoni ricomincerà,
ma Yattaman corsaro ben difenderà quell’oro.
Yattaman, Yattaman, con le armi stravaganti,
Yattaman, Yattaman, ridere ci fa,
Yattaman, Yattaman, quei congegni divertenti
Al servizio sempre dell’umanità
Sentinella della terra Yattaman
Nell’isola deserta o nella gran città,
la sua strana macchina il nemico troverà
e guerra di bottoni ricomincerà
ma il gran filone d’oro nelle mani sue è sicuro
Yattaman, Yattaman, al gran filone d’oro,
Yattaman, Yattaman, buona guardia fa,
Yattaman, Yattaman, divertente ma severo
Coraggioso e battagliero Yattaman
Elettronico corsaro Yattaman
Sentinella della terra Yattaman.
Yattaman, Yattaman, con le armi stravaganti,
Yattaman, Yattaman, ridere ci fa,
Yattaman, Yattaman, quei congegni divertenti
Al servizio sempre dell’umanità.
Con le armi piene di comicità.

Peline story



PELINE STORY
  Na-na-na, na, na, na-na-na-naaa, na-na, na.
  Marcondirondirondirondero.
  Cigola la ruota sul sentiero.
  Cinque quattro tre due uno zero e si va,
  ma ce ne vorra' prima di arrivare.
  Marcondirondirondirondero.
  Chi e' piu' buono ha il cuore piu' leggero,
  ma Peline e' grande e queste cose le sa,
  e' la bonta' che la fa volare.
  Ragazzina, ragazzina, lunga e' la tua strada ma ce la farai,
  Peline, cara ragazzina, il tuo vecchio nonno lo ritroverai.
  Peline, cara ragazzina, il tuo vecchio nonno lo ritroverai.
  Marcondirondirondirondero.
  Ogni nonno al mondo ha un cuore d'oro.
  Vai Peline e se la voce trema che fa,
  felicita' e' cantare in coro.
  Ragazzina, ragazzina, lunga e' la tua strada ma ce la farai,
  Peline, cara ragazzina, il tuo vecchio nonno lo ritroverai.
  Ragazzina ragazzina, il tuo carro pieno di avventure va,
  Peline, cara ragazzina, tu somigli proprio tutta al tuo papa'.
  ...
  Ragazzina, ragazzina, lunga e' la tua strada ma ce la farai,
  Peline, cara ragazzina, il tuo vecchio nonno lo ritroverai.
  Ragazzina ragazzina, il tuo carro pieno di avventure va,
  Peline, cara ragazzina, tu somigli proprio tutta al tuo papa'.
  Na-na-na, na, na, na-na-na-naaa, na-na, na.
  Na-na-na, na, na, na-na-na-naaa, na-na, na.

sabato 2 giugno 2012

Testi cartoni

Visto che la mia ultima decisione mi ha portata ad inserire velocemente molte videosigle, ho deciso di ampliare ulteriormente gli stessi post!
Una cosa che ricordo con piacere è il fatto che ogni sigla veniva imparata a memoria, magari poi anche scritta su un quadernino (io lo facevo, assieme a mia cugina) e quel quadernino per noi diventava un piccolo tesoro da conservare con i nostri "Corrierini" (vedi "Corriere dei piccoli")
Ora le sigle non si imparano neanche più; vero anche che non ci sono più le sigle di una volta.
CMQ, la mia nuova decisione è quella di scrivere il testo delle canzoni per ogni post!
Inizierò da quelli già inseriti e poi man mano inserirò altre sigle ed altri testi!
A presto!
Qui sotto un collage di immagini...

mercoledì 30 maggio 2012

Cybernella




Con l'orsacchiotto sempre di sentinella,
sta arrivando Cybernella!
Super bambina che vale per tre,
perché ha un segreto che nessuno sa cos'è.
Piccolo cuore dentro un calcolatore, forza atomica e bontà...
Ecco Cybernella, punta su una stella,
gira la rotella, guarda vola fin lassù.
Dove vai, dove vai? l'SOS seguirai... Sì!
Cosa fai, cosa fai? chi ti chiama salverai... Sì!
Ma chi sei, ma chi see-ei? piccola non cresci mai... Sì!
Cosa vuoi, cosa vuoo-oi? Diventare come voi!
Se c'è un problema se la sbriga da sola,
ma non l'ha imparato a scuola...
Contro i cattivi paura non ha,
aiuta tutti e in cambio niente chiederà.
Può diventare tutto quello che vuole
cicloprogrammandosi...
____fino qui è la sigla_____
Ecco Cybernella, punta su una stella,
gira la rotella, guarda vola fin lassù.
Dove vai, dove vai? l'SOS seguirai... Sì!
Cosa fai, cosa fai? chi ti chiama salverai... Sì!
Ma chi sei, ma chi see-ei? piccola non cresci mai... Sì!
Cosa vuoi, cosa vuoo-oi? Diventare come voi!
nanana nanana-ah
Cybernella vincerai
nanana nanana-ah
Cybernella scaccia guai
nanana nanana-ah
Cybernella ce la fai
nanana nanana-ah
Cybernella scaccia guai
nanana nanana-ah
Cybernella vincerai
nanana nanana-ah
Cybernella ce la fai

Mademoiselle Anne




Il Fujiyama vegliava, su di me 
sui miei pensieri riflessi
in un bicchiere di profumato tè
che c'è, sotto i mandorli in fiore
guardavo il cielo pensando
cercherò, un piccolissimo mondo 
tutto mio dove io sarò io 
e tu, disegnerai dentro il blu la mia via
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
il dolce sole d'oriente, non mi da'
di cio' che voglio piu' niente
nell'acqua chiara, non mi rifletto piu'
perche', sogno nuovi orizzonti per me
si alza il vento a ponente
soffia gia', la profumata e inebriante
mia realta sento la liberta' che c'e'
in una rondine che se ne va
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...