martedì 24 gennaio 2012

Siti chiusi

Ho letto qua e la su internet che Megavideo, Filesonic, Filserve e tanti altri sono stati chiusi!
Ho letto delle opinioni amareggiate di chi aveva sottoscritto un abbonamento premium, pronti a richiedere il rimborso per inadempimento del contratto!
Ho letto di tutti coloro che si stanno ribellando!
Ma soprattutto ho letto che i nostri cari amici Hacker gliela faranno pagare!
Ora, se la nostra cara tv, non facesse cosi schifo.. e mi riferisco ai pessimi programmi che mandano in onda, forse non si starebbe sempre sui vari siti di streaming e download per vedere e scaricare qualcosa di decente a nostra scelta!
Se i nostri cari proprietari delle varie reti smettessero di cancellare le serie belle, se smettessero di censurare tutto e di doppiare i dialoghi a loro "misura".. forse qualcosa potrebbe essere persino carina da vedere!
Ma che vogliamo farci.. in fin dei conti, ahimè, agli "italiani" piacciono i programmi idioti..
SMETTETELA DI FARE GRANDE FRATELLO, AMICI, UOMINI E DONNE e tutte quelle cacate immonde!
La tv spazzatura non fa bene a nessuno... fatevi delle vite vostre e vivetele, invece di spiare gli altri!

Film ancora da commentare







lunedì 23 gennaio 2012

Aspettando le nuove uscite!

Volevamo andare al cinema l'altra sera, cosi ho fatto un giro su internet per vedere la programmazione al warner village e allo showville...
Uno schifo!
Non davano niente di bello, o perlomeno che fosse degno di essere visto al cinema, apparte "Sherlock Holmes 2".. molti dei film in programmazione non sono degni di essere visti nemmeno in dvd.. cmq, alla fine abbiamo optato per mr Sherlock Holmes.. Speravamo che fosse all'altezza del primo e alla fine ci ha sorpresi piacevolmente!!!
A breve la mia recensione sul nuovo film!

giovedì 19 gennaio 2012

Revenge

Sto seguendo con attenzione una serie di nuovi telefilm, alcuni molto avvincenti, altri la solita storia... ma hanno sempre qualcosa che li distingue..
Uno tra i miei preferiti in assoluto è REVENGE! Con Emily VanCamp nei panni della protagonista!
La serie si ispira ad un'opera di Alexander Dumas, "Il conte di Montecristo" e narra la storia di vendetta di una giovane donna che si è vista portar via il padre dai ricchi e potenti Grayson, ovviamente rivisto in chiave moderna. Lei, Emily/Amanda farebbe le veci di Edmond Dantes... stessa storia alle spalle, rivista per una donna anzichè un uomo, con alcune piccole varianti e colpi di scena aggiunti... ma siamo lì!
Da seguire passo passo, molto intrigante e lei è bravissima nel duplice ruolo di fidanzata, amica e nemica vendicatrice..

lunedì 16 gennaio 2012

Sherlock Holmes (2009)

Ieri sera, io e mio marito abbiamo rivisto il film in questione, anche se per me era "rivisto", per lui era "visto"!
Ricordavo di averlo trovato molto accattivante la prima volta che l'ho visto, a tratti anche divertente.. e infatti ricordavo bene...
Abbiamo riso di continuo, ci siamo divertiti un sacco..
Robert Dawney Jr. è un grande... al di la della sua vita personale e della droga, è un grande attore!!!!
Ci sono delle scene in cui ti trovi a scoppiare a ridere all'improvviso, la sua irriverenza, il modo di fare da bambino assieme a Watson, la gelosia nei confronti di Mary... e poi è un genio!!!!
Il film è stato fatto davvero bene, le scene scorrono in fretta e la trama ti coinvolge... e gli attori sono perfetti!
Solo a vedere gli sguardi che si lanciano... ti sfugge un sorriso... le battute sono ironiche e sarcastiche allo stesso tempo... è da vedere indubbiamente.
Presto vedremo il secondo, speriamo sia all'altezza del primo!
La battuta di questa scena è tutta un doppio senso, da morire dal ridere.. ahahahaha!
Cmq, la locandina è questa:

lunedì 2 gennaio 2012

Midnight in Paris

L'idea che Woody Allen ha avuto per la sceneggiatura di questo film è a dir poco sorprendente!
Ritrovarsi a vivere le notti parigine di altri tempi, conoscere i famosi protagonisti del passato ed infine scoprirsi desiderosi di vivere in un'altra epoca per sempre..
Innamorarsi e ritrovare l'ispirazione... sorprendere tutti con una nuova personalità..
Questo succede ad Owen Wilson, protagonista di questa magnifica storia sull'accettazione di noi stessi nel nostro tempo e nel nostro posto nel mondo!
Woody Allen ha saputo giocare bene con l'eterna insicurezza del personaggio e la smania di arrivare ad avere qualcosa di concreto che ti fa dire ad un certo punto di essere arrivato!
La titubanza e il balbettare del protagonista sono un chiaro segno del regista che tra mille può farsi riconoscere..
Osservando il film mi rendevo conto che nonostante ci fosse Owen Wilson, a sentirlo parlare pensavo e vedevo un piccoletto occhialuto e bruttino...
Nell'insieme il film è ben fatto, scorre bene e mette allegria... credo che possa entrare a far parte dei classici di Woody tranquillamente..
Voto molto positivo!!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...