martedì 29 novembre 2016

Gilmore Girls: a year in the life!

Finalmente sono tornate!
In una mini-serie di 4 episodi, in cui si racconta l'anno di vita successivo alla morte di papà/nonno Richard. Affrontiamo molti temi in pochissimo tempo, (omosessualità, anche se non è mai mancata, utero in affitto, adozione a coppie gay, cambio di sesso, tradimenti, matrimoni, gravidanze, lutto...) troviamo riferimenti alle stagioni passate, tipo il famoso "sento odore di neve" di Lorelay, rivediamo vecchi personaggi di passaggio e alla fine, ma proprio fine fine, ritroviamo Sukie, di cui si sente tantissimo la mancanza. Ormai troppo famosa per essere libera da impegni vari, ha trovato comunque un po' di tempo libero per tornare nei panni della nostra cuoca preferita.
Nel terzo episodio ho trovato persino dei riferimenti ad altre serie... 😁
Rory si fa chiamare Khaleesi, da Game of Thrones, dal ragazzino che le fa da servetto in piscina, ma soprattutto, la figlia di Luke, stessa attrice che veste i panni di Bay Kennish, in Switched at birth, durante un dialogo con Rory fa riferimento alla serie SAB, ad un episodio in particolare, in cui viene arrestata per un atto vandalico nei confronti di una "scavatrice" in un cantiere, per cui invece avrebbero dovuto arrestare Daphne, la sorella scambiata alla culla, che fumata e fatta di ecstasi, si ribella e distrugge la scavatrice. Ma, poiché aveva avuto la borsa di studio... vabbè non mi dilungo... se volete sapere di cosa parlo guardate SAB se non lo avete visto... comunque è stato davvero divertente cogliere il riferimento! Alla fine si chiudono i punti in sospeso. Una parte che ho adorato e mi ha commossa è stata quella in cui Rory decide di scrivere il libro dalla scrivania del nonno, e quando entra in casa, rivive vari ricordi, tra cui un dialogo avuto nelle prime serie in cui fa mangiare la pizza ai nonni per la prima volta... che nostalgia... 😢 ATTENZIONE, SE ANCORA NON LO AVETE VISTO NON ANDATE OLTRE... SPOILER! SPOILER! SPOILER!
Lorelay ritrova sé stessa, si riappacifica con la mamma e sposa finalmente Luke. Rory, scrive un libro su ciò che la appassiona e che conosce meglio di tutto. Loro! E alla fine apre un nuovo cerchio nel ciclo della vita, annunciando la sua gravidanza...
Ovviamente il bambino é di Logan! Anche se non lo dice esplicitamente si possono fare due conti. L'ultima notte passata insieme prima dell'addio definitivo, "una notte perfetta", come la definisce Rory, poco tempo prima. Poi l'incontro con il papà per sapere come ha vissuto la notizia a suo tempo e come si é sentito, quando é stato messo da parte... Insomma mi é sembrato che Rory cercasse un ragione per fare la cosa giusta. Escludendo alla fine Logan... ma in fondo se deve ripetersi tutto, deve ripetersi perfettamente. E anche qui, gli uomini sono un contorno...
Mi sono divertita e commossa, ho amato tutto... Emozionante fino alla fine, degno di tutte le stagioni precedenti. Ragazze vi amo... 💗

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...