martedì 29 novembre 2016

Gilmore Girls: a year in the life!

Finalmente sono tornate!
In una mini-serie di 4 episodi, in cui si racconta l'anno di vita successivo alla morte di papà/nonno Richard. Affrontiamo molti temi in pochissimo tempo, (omosessualità, anche se non è mai mancata, utero in affitto, adozione a coppie gay, cambio di sesso, tradimenti, matrimoni, gravidanze, lutto...) troviamo riferimenti alle stagioni passate, tipo il famoso "sento odore di neve" di Lorelay, rivediamo vecchi personaggi di passaggio e alla fine, ma proprio fine fine, ritroviamo Sukie, di cui si sente tantissimo la mancanza. Ormai troppo famosa per essere libera da impegni vari, ha trovato comunque un po' di tempo libero per tornare nei panni della nostra cuoca preferita.
Nel terzo episodio ho trovato persino dei riferimenti ad altre serie... 😁
Rory si fa chiamare Khaleesi, da Game of Thrones, dal ragazzino che le fa da servetto in piscina, ma soprattutto, la figlia di Luke, stessa attrice che veste i panni di Bay Kennish, in Switched at birth, durante un dialogo con Rory fa riferimento alla serie SAB, ad un episodio in particolare, in cui viene arrestata per un atto vandalico nei confronti di una "scavatrice" in un cantiere, per cui invece avrebbero dovuto arrestare Daphne, la sorella scambiata alla culla, che fumata e fatta di ecstasi, si ribella e distrugge la scavatrice. Ma, poiché aveva avuto la borsa di studio... vabbè non mi dilungo... se volete sapere di cosa parlo guardate SAB se non lo avete visto... comunque è stato davvero divertente cogliere il riferimento! Alla fine si chiudono i punti in sospeso. Una parte che ho adorato e mi ha commossa è stata quella in cui Rory decide di scrivere il libro dalla scrivania del nonno, e quando entra in casa, rivive vari ricordi, tra cui un dialogo avuto nelle prime serie in cui fa mangiare la pizza ai nonni per la prima volta... che nostalgia... 😢 ATTENZIONE, SE ANCORA NON LO AVETE VISTO NON ANDATE OLTRE... SPOILER! SPOILER! SPOILER!
Lorelay ritrova sé stessa, si riappacifica con la mamma e sposa finalmente Luke. Rory, scrive un libro su ciò che la appassiona e che conosce meglio di tutto. Loro! E alla fine apre un nuovo cerchio nel ciclo della vita, annunciando la sua gravidanza...
Ovviamente il bambino é di Logan! Anche se non lo dice esplicitamente si possono fare due conti. L'ultima notte passata insieme prima dell'addio definitivo, "una notte perfetta", come la definisce Rory, poco tempo prima. Poi l'incontro con il papà per sapere come ha vissuto la notizia a suo tempo e come si é sentito, quando é stato messo da parte... Insomma mi é sembrato che Rory cercasse un ragione per fare la cosa giusta. Escludendo alla fine Logan... ma in fondo se deve ripetersi tutto, deve ripetersi perfettamente. E anche qui, gli uomini sono un contorno...
Mi sono divertita e commossa, ho amato tutto... Emozionante fino alla fine, degno di tutte le stagioni precedenti. Ragazze vi amo... 💗

mercoledì 23 novembre 2016

Game of Thrones

Ma scherziamo?
Cos'è questa foga per questa serie?
Tutti impazziscono per Game of Thrones!!!
Ragazzi, aprite gli occhi!
E' un PORNO in piena regola! Come fate a vederlo??? Ogni episodio, ogni minuto, in ogni stagione, anche presi in ordine sparso, contengono scene di sesso spinto. Che schifo! Pollice in giù, fino sotto terra...
Vi rimando, se volete più informazioni, a questo articolo che ho trovato molto interessante, nel comprendere la storia che viene narrata e i cambiamenti nei vari passaggi da libro a serie tv.
Indubbiamente torno a confermare che leggere un libro è sempre meglio che guardarne la serie tv.
http://fascinointellettuali.larionews.com/realismo-ossessione-sesso-il-trono-di-spade/

martedì 19 luglio 2016

Me before you

Premetto che il libro anche se non l'ho letto è sicuramente di gran lunga superiore alla versione cinematografica, comunque ieri sera l'ho visto in originale con sottotitoli. Ammetto che il trailer mi aveva colpito ed emozionato, immaginavo una storia romantica con lieto fine... mai mi sarei aspettata una fine simile. Un finale decisamente in contrasto con il resto del film. Mi lascia dubbiosa su cosa pensare della storia raccontata e delle scelte dei protagonisti... Ho letto vari commenti a riguardo nei siti di streaming e mi trovo d'accordo con molti pareri contrastanti. Da un lato si potrebbe pensare al solito film in cui lei si innamora del ragazzo ricco che la sistema per offrirle una vita migliore, tralasciando la sedia a rotelle... poi scopri che lui vuole porre fine alla sua vita, che vita non è più vissuta a quel modo, e lei vuole salvarlo e fargli cambiare idea, perché altrimenti sarebbe come un omicidio gratuito, ma non vengono presi in considerazione i sentimenti e le necessità e la sofferenza del ragazzo sulla sedia a rotelle... ovviamente si innamorano, e si pensa che chissà, magari grazie all'amore lui decide di continuare a vivere... invece no... non solo ormai la decisione è presa, ma le dice che la vuole accanto mentre si lascia morire in una clinica in Svizzera... poi le lascia una lettera in cui le dice che le ha lasciato una somma cospicua per permetterle di viaggiare e di trovare se stessa... "con amore, Will". Sinceramente a me sembra solo un gesto egoistico per farsi ricordare come un bravo ragazzo anziché come quello che l'ha fatta assistere alla sua morte... niente lieto fine, ma tanto amaro in bocca! Non lo trovo per niente romantico... speravo in meglio.
Voto: 4 (pollice giù)

venerdì 17 giugno 2016

Amo Netflix!

Da quando è arrivato  qui da noi ho fatto l'abbonamento "Premium" in condivisione con altre persone, per provare qualcosa di diverso da Mediaset e da Sky. La cosa che mi attirava maggiormente era la possibilità di disdire a mio piacimento l'abbonamento senza costi aggiuntivi, ma soprattutto la possibilità di riattivarlo quando volevo. Ho scoperto la dipendenza... U_U
Ogni giorno vedo qualcosa, serie tv, nuove o vecchie che avevo in agenda e mi ripromettevo di andare a ripescare, film, cartoni, spettacoli comici, tipo quello di Mulaney... LOL... ogni giorno scopro novità e mi innamoro sempre di più... "Daredevil, Jessica Jones, Orphan Black, Penny Dreadful, Dexter"... Ho rivisto con tanto amore appena ho scoperto che lo avevano messo in lista "Crazy Stupid Love"... ho rivisto volentieri "Aloha", ho visto "The do over", "Viaggio nell'isola misteriosa" "Viaggio al centro della terra", "Land of lost" demenziale da rabbrividire... la scena della zanzara è stata tremenda, non sapevo se ridere o schifarmi... da piangere... e tantissimi altri. Davvero c'è l'imbarazzo della scelta. Ma le serie che mi hanno colpito maggiormente sono Dexter, che ricordavo molto più cruento, invece... forse ero io più suscettibile la prima volta che l'ho visto, e Penny Dreadful, una serie che raccoglie i personaggi delle storie dell'orrore e crea una continuità narrativa che le unisce e le incastra ottimamente. Nella prima stagione ci sono il Dr Frankenstein e la creatura, demoni, possessioni, vampiri, streghe, sortilegi... lupi mannari. Nella seconda conosciamo meglio i personaggi e facciamo la conoscenza di nuovi, alcune scene sono molto spinte e sinceramente le ho mandate avanti, altre sono da spavento, ma non mi hanno mai fatto troppa paura gli horror... Nella terza stagione, tutt'ora in corso, finalmente si risolvono un po' di dubbi e incontriamo vecchie conoscenze che finora erano presenti senza esserlo davvero. Sono in attesa del finale di stagione e spero che rinnovino per una 4°. Nel frattempo mi godo la visione di tutto il resto a mio piacimento... ^_^
Abbonatevi tranquillamente ne vale la pena!

martedì 10 maggio 2016

Civil War

Ieri sera ho visto Civil war. La storia la conoscevo già per sommi capi, meno male perché nel film non sembra che sia spiegato molto bene cosa succede. Forse la versione che ho visto io non era completa o forse hanno fatto un pessimo montaggio, ma sembrava che molte scene fossero tagliate o mancanti... mah! Comunque, mi è piaciuto e non mi è piaciuto. Di sicuro le parti in assoluto più belle sono quelle con Spiderman. Bellissimo! Finalmente uno "spider" all'altezza del personaggio. Finalmente ci troviamo alle prese con un adolescente che si comporta come tale, sempre in movimento, che non smette di parlare nemmeno in battaglia, che si meraviglia di tutto quello che vede, che parla come un ragazzino, anche se ha dei superpoteri. E finalmente è interpretato da un liceale vero! Dal momento in cui entra in scena cattura lo spettatore e diventa protagonista in mezzo a tanti eroi. (Peccato il piccolo cameo di Marisa Tomei, speravo di vederla di più)
Ant-Man, è forte anche qui... con i suoi poteri a paragone con i grandi eroi riesce a stare al passo tranquillamente. Cap. fa cose che non sono consone al personaggio... tipo rubare un'auto per inseguire Bucky, capisco che lo faccia per salvarlo, ma non penso che il vero Cap. lo avrebbe mai fatto.
Visione di colpo diventa incapace, nel precedente film era pari a Thor e adesso sembra inutile... Tony Tark è troppo materialista e prepotente... e se lo dico io, che amo Iron man... Vedova nera diventa una 4 facce, o stai con Tony e il team Iron man, o stai con Steve e il team Cap. Decidi!
E poi, Tony, anche voi eravate amici... Da quanto lo conosci Steve? 10 minuti? Bucky è suo amico da 100 anni!!! Non puoi metterti a paragone...
Ultimo, ma non meno importante, Black Phanter! Stu-pen-do! Picchia duro e senza sosta! Un grande! Costume meraviglioso... le parti finali del film, in spagnolo, potevano risparmiarsele... Mi sarebbe piaciuto vedere anche la parte di Spiderino che si riprende dopo la battaglia, ma nella versione che ho visto io manca... lo rivedrò quando uscirà il blu-ray.
Beccatevi la locandina:
E voi da che parte state?

sabato 2 aprile 2016

Batman vs Superman

Vale la regola del "visto e piaciuto"?
( U_U ) Beh, visto, NON piaciuto... meno male che non sono andata al cinema... mi sarei sentita da schifo ad aver messo la babysitter e aver pagato il biglietto. Visto in streaming. Non si vedeva certo cosi bene, ma si capiva. Sinceramente non capisco tutta questa enfasi per questo film, premetto che sono una fan dei supereroi... secondo me hanno creato troppa aspettativa e alla fine il risultato è stato deludente. L'errore è stato, come succede spesso, il trailer! In 3 minuti di trailer hanno messo le parti salienti del film, forse sapevano già che non era questa grande cosa e hanno voluto attirare con il trailer. Ma finito il trailer non ne resta nulla. Inizia lento e continua così fino a 10 minuti dalla fine! Ma si può???
Atmosfere cupe, è sempre buio e piovoso, va bene che stiamo parlando di Batman, che viene da Gotham... ma siamo a Metropolis! Dov'è il sole? Tutto sempre in interno o di notte, Batman è un gradasso che pensa di poter sconfiggere Superman! SUPERMAN! Non c'è storia, e si vede nel combattimento alla fine del film, lo tramortizza con le armi alla kriptonite, "solo" perché Clark glielo permette! Se lo avesse voluto morto non avrebbe aspettato. Invece lo lascia fare e lo fa gasare per poi stenderlo... senza kriptonite sarebbe stato morto anche senza volerlo... Capisco che volessero introdurre alla futura Justice League, ma le allucinazioni di Bruce che senso hanno? Cos'è aveva fumato prima di addormentarsi? E poi perché Superman viene divinizzato in quel modo? Quello non è superman. Clark è cresciuto tra gli umani, anche se ha dei poteri si sente umano a tutti gli effetti... Prova amore e dolore, sconfitta e delusione, rimorso e rancore... Dov'è questo Clark? Quello di "Man of Steel"? Sembra così freddo e distaccato... LEX!?! Uno psicopatico! WW!?! Ok, non è la protagonista questo è chiaro, ma 1 minuto di combattimento come fa a far impazzire tutti, che adesso stravedono per lei? Non è nemmeno cosi bella! E' più bella vestita in abito lungo e in tailleur che non con costume e armi... Potevano scegliere una ragazza più bella... Aquaman??? Due secondi di immagini... Flash? Idem, se non fosse per le allucinazioni che ancora non è chiaro se era un'allucinazione o lo ha visto sul serio... In quel caso avrebbe dovuto trattarsi di un viaggio spazio-temporale che solo Flash può fare... e ci starebbe! Si spiegherebbe meglio la scena... Infine, che fine non è, DOOMSDAY! Ma che è quel coso? Un orco del Signore degli anelli? Doomsday è un alieno kriptoniano che non viene creato da ZOD e dal sangue di LEX. Perché questo miscuglio??? Perché complicare le cose? SE mi viene altro in mente, aggiungo...
>> to be continued